Comune di Arcugnano

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home COMMERCIO E ATTIVITA' PRODUTTIVE Apertura nuovo negozio - esercizi di vicinato

Apertura nuovo negozio - esercizi di vicinato

E-mail Stampa PDF

Apertura nuovo negozio - esercizi di vicinato

Aggiornato al: 03/06/2013

Per esercizio di vicinato si intende l'esercizio commerciale con una superficie di vendita non superiore a mq. 250.

La superficie di vendita è l'area destinata alla vendita, inclusa quella occupata da banchi, scaffalature e simili, nonchè l'area destinata alle esposizioni, con esclusione dell'area destinata a magazzini, depositi, avancasse, locali di lavorazione, uffici e servizi.

L'apertura, l'ampliamento o la riduzione di superficie, il mutamento del settore merceologico, il trasferimento di sede, nonchè il sub ingresso degli esercizi di vicinato (non ubicati all'interno di grandi strutture di vendita e medie strutture di cui all'articolo 18, comma 2, della L.R.Veneto 50/2012), sono soggette alla presentazione di una SCIA (segnalazione certificata inizio attività), ai sensi dell'articolo 19 della legge 7 agosto 1990, n. 241. L'attività oggetto della segnalazione può essere iniziata dalla data della presentazione della SCIA.

Tutte le pratiche devono essere presentate esclusivamente con modalità telematica al SUAP del Comune attraverso la piattaforma informatica www.impresainungiorno.gov.it.
Non si accetteranno più pratiche in forma cartacea.

In caso di accertata carenza dei requisiti e dei presupposti previsti, il Comune entro 60 giorni dal ricevimento della SCIA, adotterà motivati provvedimenti di divieto di prosecuzione dell'attività e di rimozione degli eventuali effetti dannosi di essa, salvo che, ove possibile, l'interessato provveda a conformare alla normativa vigente detta attività ed i suoi effetti entro un termine fissato dall'amministrazione.

La sospensione e la cessazione dell'attività sono soggette alla sola comunicazione da trasmettere attraverso il portale www.impresainungiorno.gov.it

Requisiti d'accesso all'attività di vendita:

Elenco dei requisiti soggettivi in via di pubblicazione

Modulistica
La modulistica si trova sul portale: www.impresainungiorno.gov.it ed è compilabile on-line.

Attività di vendita non assoggettate alla disciplina del commercio

I titolari di farmacie, rivendite di carburanti per autorizzazione e rivendite di generi di monopolio, per vendere altri prodotti che non siano medicine o carburanti o generi di monopolio, devono presentare una segnalazione certificata di inizio attività (SCIA)

Normativa

  • DLGS. 114/1998 "Riforma della disciplina relativa al settore del commercio, a norma dell’articolo 4, comma 4, della legge 15 marzo 1997, n. 59".
  • Decreto Legislativo 26 marzo 2010, n.59 "Attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi del mercato interno"
  • Legge 120/2010 "Disposizioni in materia di sicurezza stradale"
  • Legge 241/1990 sul procedimento amministrativo
  • D.L. 201/2011 convertito in L. 214/2011
  • D.L. 9/02/2012 n. 5 "Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo" convertito in L.n.35/2012
  • L.R. Veneto 50/2012 "Politiche per lo sviluppo del sistema commerciale nella Regione del Veneto"
  • L.R.Veneto 30/2011
  • Deliberazione della Giunta Regionale n. 1010 del 5.06.2012
  • Deliberazione n. 65/2013 del Consiglio Comunale di Vicenza
  • Piano di classificazione acustico comunale approvato con delibera di C.C. n.12/2011.

Dove

Settore Commercio e Attività Produttive- sede Comunale  - Piazza M. Rumor n. 15 - Torri di Arcugnano

tel. 0444/246224 - 246228
fax 0444/246305

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Quando

Martedì pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 17.30 e mercoledì mattina dalle ore 8.30 alle ore 13.30

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Giugno 2013 08:42